"M'Illumino di meno" alla Scuola primaria di Cervasca Stampa E-mail
Scritto da Simone Mandrile   
Venerdì 09 Marzo 2018 19:03

In occasione della giornata "M'illumino di meno", la classe terza del plesso di Cervasca, ha voluto raccontare a tutti i compagni le riflessioni fatte in classe sul consumo energetico. Le loro idee si sono trasformate in canzone, andando a modificare le parole di un celebre ritornello.

Così la melodia di "Occidentali's Karma" si è arricchita di questi consigli: " Andiamo a piedi, la scuola è a due passi.. usa i trampoli, il monopattino, la bicicletta.

Spegni le luci della casa, stacca le spine dei computer che consuman energia..

Chiudi il rubinetto quando ti lavi i denti.

Il mondo ha bisogno anche di te.

Ci stai anche tu?"

Poche parole per un grande impegno!illumino

 
Visita al Museo Egizio Stampa E-mail
Scritto da Simone Mandrile   
Giovedì 08 Marzo 2018 22:38

image2

Nella giornata di martedì 5 marzo le classi quarte delle scuole primarie di Cervasca, San Defendente, Santa Croce e Vignolo hanno effettuato il viaggio di istruzione a Torino presso il museo egizio, dove esperte egittologhe hanno accompagnato i bambini attraverso la millenaria storia del popolo egiziano permettendo un vasta e accurata lettura di fonti. Nel pomeriggio i gruppi hanno svolto attività laboratoriale e hanno realizzato un simpatico ricordo della giornata.

image1

 
San Defendente di Cervasca: Formazione docenti sulla pratica dello yoga a scuola Stampa E-mail
Scritto da Simone Mandrile   
Giovedì 08 Marzo 2018 22:28

1

I docenti dell'Istituto Comprensivo di Cervasca si sono formati con un istruttore specializzato, per apprendere i benefici dello yoga e riconoscerne l'alta valenza pedagogica

Un affiatato gruppo di docenti dell'Istituto Comprensivo di Cervasca è stato partecipe di un percorso formativo di yoga, già iniziato in dicembre, e reso possibile grazie alla generosità gratuita di Franco Peano, maestro di Hatha Yoga.

L'offerta di formazione si è realizzata nella consapevolezza dei benefici, diversificati e potenti, della pratica yogica, già riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione fin dal 1998, con la firma di un primo protocollo d'intesa con le Associazioni di yoga, poi rinnovato nel 2007 e nel 2015. In questo documento si sottolineano l'importanza e l'utilità dello yoga, come "metodo di sviluppo armonico dell'intera personalità e delle potenzialità del bambino", e se ne incoraggia l'insegnamento nelle scuole pubbliche.

Grazie alla preparazione specifica e alle spiccate doti personali dell'istruttore, i docenti hanno avuto modo di agire tecniche e pratiche di postura (asana), respirazione, rilassamento e meditazione, sperimentando in prima persona gli effetti positivi dell'arte yogica e vivendo momenti di alto coinvolgimento sensoriale ed emotivo. Percepire e vivere in prima persona il benessere, mentale, fisico ed emozionale della disciplina, ha sviluppato anche una maggior consapevolezza dell'importanza dello yoga come pratica educativo didattica di alto valore.

La formazione è avvenuta su più dimensioni, attraverso situazioni motorie, ma anche attraverso discorsi teorici, di conoscenza e di riflessione condivisa sullo yoga, indispensabile strumento di crescita e benessere da utilizzare a scuola, per favorire la crescita globale degli alunni e per affrontare le inquietudini interiori, il disagio, lo stress, l'ansia, il senso di isolamento e le difficoltà a socializzare.

L'arte yogica, attraverso la pratica di movimenti controllati ed armonici, potenzia attenzione, memoria, concentrazione e riflessione, favorendo la ricezione durante la fase di apprendimento; migliora l'autostima, la consapevolezza di sé e delle proprie emozioni, l'equilibrio psicofisico, la resilienza, e la creatività. Aiuta inoltre il controllo della rabbia, e incoraggia l'empatia la collaborazione tra coetanei, creando una maggiore maturità comportamentale ed emozionale nelle relazioni.

La formazione ha stimolato la volontà e l'intraprendenza di alcuni docenti, che hanno già attivato sedute yogiche a scuola, con i propri alunni, beneficiando dei consigli e del monitoraggio esterno dello specialista al bisogno.

Il corso, terminato nella sua prima parte esclusiva per gli insegnanti, proseguirà in forma aperta a tutti, adulti e bambini, il venerdì sera, a partire dalle ore 16.45, presso la palestra del Comune di Cervasca, sita all'interno della Scuola Primaria di San Defendente.

2 2

 
Saltelli e sorrisi sulla neve donati al M'illumino di meno Stampa E-mail
Scritto da Simone Mandrile   
Mercoledì 28 Febbraio 2018 18:13

Venerdì 23 febbraio, gli alunni della scuola primaria di San Defendente hanno celebrato la giornata del 'M'illumino di meno', campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico ideata dal programma radiofonico Caterpillar.

A seguito di momenti preparatori organizzati nella settimana, incentrati sulla conoscenza del decalogo per uno stile di vita sano e sostenibile, e per la sobrietà dei consumi, bambini e ragazzi sono stati coinvolti in attività artistiche finalizzate alla preparazione delle locandine dell'evento; le originali pettorine, indossate con orgoglio e convinzione, sono divenute un gesto simbolico, utile a tramandare anche all'esterno della scuola l'importanza della giornata.

Nel rispetto della "bellezza del camminare", filo conduttore speciale dell'iniziativa di quest'anno, gli allievi hanno donato al Pianeta Terra i loro passi sulla neve, giocando e muovendosi in cortile, senza usare mezzi artificiali. Unicamente con il proprio corpo, hanno gioito della splendida atmosfera, luminosa e ovattata, del paesaggio innevato, sperimentando la positività e il beneficio che la natura può donare, con i suoi paesaggi e i suoi elementi, tutti da rispettare e proteggere.

I saltelli e i sorrisi dei bambini tra i fiocchi di neve contribuiranno idealmente a raggiungere l'obiettivo dell'evento M'illumino di meno...e mi muovo di più: raggiungere i 555 milioni di passi, come dalla Terra alla Luna.

1 2

2

3

 


Pagina 10 di 32
Tot. visite contenuti : 98221

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperene di più sui cookies che utilizziamo e come cancellarli clicca qui: privacy policy.

Accetto cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information